Crostata alla marmellata di fragole~

Salve a tutti~

Ieri sera ho preparato una buonissima crostata alla marmellata di fragole.

INGREDIENTI:

PASTA FROLLA q.b.
Farina e burro q.b.
1 vasetto di marmellata di fragole

PREPARAZIONE:

Preparate la pasta frolla come indicato nella ricetta (linkata tra gli ingredienti).
Lasciate riposare la pasta frolla in frigo per circa mezz’ora/un’ ora avvolta nella pellicola trasparente.
Preriscaldate il forno a 180°.
Cospargete il vostro piano da lavoro con della farina, togliete la pasta frolla dal frigo e stendetela aiutandovi con un matterello (conservatene una parte per la tradizionale griglia o per fare il bordo).
Imburrate ed infarinate una teglia, stendetevi sopra la pasta frolla, rimuovete gli eccessi e con la pasta messa da parte create delle striscioline per formare la griglia oppure arrotolate la pasta per ottenere il bordo.
Aiutandovi con un cucchiaio stendete la marmellata su tutta la superficie ed aggiungete la restante pasta.
Infornate e fate cuocere per circa 40 minuti a 180°.
Una volta pronta fatela raffreddare completamente prima di servirla.

image

image

Torta al cioccolato con crema di nutella e mascarpone

Salve a tutti!

Oggi vi propongo una ricetta che di leggero ha ben poco, una torta al cioccolato con crema di nutella e mascarpone.

INGREDIENTI:

6 uova
200gr di zucchero
1 bustina lievito per dolci
180gr di farina
80gr di burro morbido
3 cucchiai di cacao in polvere
3 cucchiai di nutella
250gr di mascarpone

PREPARAZIONE:

Separate i tuorli dagli albumi.
Montate gli albumi a neve ferma.
Aggiungete lo zucchero ai tuorli e amalgamate con le fruste.
Aggiungete il burro morbido e fate incorporare.
Mescolare la farina ed il cacao, setacciandoli.
Aggiungete il lievito, poi aggiungete di volta in volta alternando un po’ di albume e un po’ di farina/cacao, mescolando ogni volta con movimenti dal basso verso l’alto (come per il pan di Spagna!) per non far smontare gli albumi.
Mettete in una tortiera abbastanza alta e fate cuocere in forno preriscaldato a 180° per 30-35 minuti.
Preparate la crema: in una ciotola amalgamate la nutella ed il mascarpone, ottenendo una crema liscia ed omogenea, mettere in frigo fino al momento dell’ utilizzo.
Togliete la torta dal forno e fatela raffreddare, poi tagliatela in due parti e spalmate la crema che avete preparato, chiudete mettendo l’ altra parte di torta e spolverate con zucchero a velo.

image

Torta allo yogurt con pesche e mele~

Salve a tutti!

Vi propongo un altro dolce, molto leggero (data l´assenza di burro) e gustoso, arricchito con della frutta di stagione!

INGREDIENTI:

1 mela
1 pesca
250gr di yogurt al gusto pesca/mango (ma va bene qualsiasi altro yogurt alla frutta oppure magro)
180 g di zucchero
90 ml di olio di semi di girasole
280 g di farina 00
1 bustina di lievito per dolci
2 uova
1/2 limone
Zucchero a velo q.b. per spolverare.

PREPARAZIONE:

Lavate e tagliate la frutta. Cospargetela con il succo del limone.
In una ciotola lavorare con una frusta le uova, lo zucchero e lo yogurt.
Aggiungere l´olio e mescolare il tutto.
Aggiungere la farina setacciata ed incorporare al composto.
Aggiungere il lievito setacciato e mescolare ancora.
Una volta ottenuto un composto omogeneo aggiungere la frutta e mescolare il tutto.
Versare il composto in una teglia foderata ed imburrata e far cuocere in forno preriscaldato a 180° per 35 minuti.

1149675_661524507208567_2100101000_o

CREDITS DELLA RICETTA: My Personal Trainer~ Le Ricette di Alice

Lavate e tagliate

Torta di mele, cioccolato e nutella {SENZA BURRO} ~

Salve a tutti!

Oggi propongo una ricetta molto sfiziosa, una versione ancora più ricca della torta di mele.

INGREDIENTI:

200gr di farina 00
130gr di zucchero
60ml di olio di semi
3 uova
1 mela
1 bustina di lievito per dolci
¾ di bicchiere di acqua
1 cucchiaio di cacao in polvere
1½ cucchiaio di nutella
Zucchero a velo, cannella q.b.

PREPARAZIONE:

In una ciotola mescolare le uova con lo zucchero.
Aggiungere l’olio e mescolare.
Setacciare la farina, il lievito, il cacao ed incorporare.
Aggiungere la nutella ed amalgamare il tutto.
Aggiungere tanta acqua quanto basta per ottenere un composto più fluido (non troppo liquido!).
Versate il tutto in una teglia infarinata ed imburrata.
Disponete la mela tagliata a fette sulla superficie.
Infornate per 30 minuti in forno preriscaldato a 180°.
Spolverate la superficie della torta con zucchero a velo mescolato con un po’ di cannella.

image

FONTE: Mi sono ispirata a QUESTA ricetta.

Manilu~

Torta mimosa~

Salve a tutti!

Oggi vi propongo la ricetta della torta mimosa.

So che esistono molte versioni di questa torta, ma questa è la ricetta di mia mamma.

INGREDIENTI:

Pan di Spagna
250gr di mascarpone
150gr di yogurt magro o all’ananas (non avendo trovato nessuno dei due ho usato uno yogurt ananas e arance rosse)
Un barattolo di ananas
200-300ml di panna da montare
Zucchero q.b.

~Le dosi indicate sono per una torta ad uno strato, se volete fare una torta a più strati aumentate le dosi dell crema ^^.

PREPARAZIONE:

Tagliate il pan di Spagna a metà e dal suo interno togliete una parte di torta e mettetela da parte (scusate la ripetizione).
In una ciotola mescolate il mascarpone con lo yogurt e uno o due cucchiai del succo di ananas.
Bagnate la torta con il succo di ananas.
Stendete la crema di mascarpone e yogurt.
Adesso aggiungete sopra lo strato di crema l’ananas tagliato a pezzetti e ben sgocciolato.
Bagnate con il succo di ananas anche l’altro pezzo di pan di Spagna ed adagiate sopra il tutto.
Montate la panna zuccherandola se necessario.
Stendete la panna montata sopra la torta ricoprendola interamente.
Sbriciolate la parte di pan di Spagna che avete conservato e distribuitela sopra tutta la superficie della torta.
Mettete in frigo a riposare per qualche ora.

image

image

Torta Sacher~

Salve a tutti!

Finalmente sono riuscita a preparare la torta Sacher, il mio dolce preferito!!!

La Sachertorte è stata prodotta per la prima volta nel 1832 a Vienna dal pasticcere Franz Sacher per il principe Klemens von Metternich.

La ricetta originale della torta Sacher è custodiata gelosamente presso l’ Hotel Sacher nel cuore di Vienna. La ricetta della torta è soggetta ad innumerevoli imitazioni in tutto il mondo, ma ciononostante è rigorosamente protetta da marchio di fabbrica ed in nessun’ altra parte del mondo sono state concesse le licenze per produrla.

La ricetta originale non prevede l’utilizzo di conservanti, ma solo prodotti naturali.

Come è composta la torta Sacher?

E’ composta da due strati di pasta di cioccolato (una sorta di pan di spagna al cioccolato, ma più “umido”), tra i quali viene spalmata la marmellata di albicocche, il tutto ricoperto da una buonissima glassa al cioccolato.

La torta Sacher è in assoluto la mia preferita, anche se ammetto che purtroppo non ho mai mangiato quella originale presso l’ Hotel Sacher (cosa che aumenterebbe solo il mio amore folle per questa torta). Sono stata solo una volta a Vienna e ne ho mangiata una fetta in un chiosco davanti alla Hundertwasserhaus, ma dato che non potevo trattenermi non me la sono gustata al tavolino con tanta panna montata e una bella tazzona di tè caldo. Tra l’altro sarebbe stato perfetto, dato che era il capodanno 2008/2009 e c’era la neve! Comunque, benché non fosse quella originale dell’ Hotel Sacher, era comunque fatta in Austria e anche se potrebbe non sembrare, aveva tutto un altro sapore.. Ma come del resto vale per gli altri cibi prodotti al di fuori del paese d’origine: li puoi imitare ma l’arte culinaria è comunque diversa!

INGREDIENTI:

400gr di marmellata di albicocche
6 uova
80gr di cioccolato fondente
200gr di zucchero
1 bustina lievito per dolci
180gr di farina
80gr di burro morbido

~per la glassa al cioccolato

7gr di gelatina in fogli
70ml di panna da montare
180gr di zucchero
60ml di acqua
80gr di cioccolato fondente

PREPARAZIONE:

Separate i tuorli dagli albumi.
Montate gli albumi a neve ferma.
Aggiungete lo zucchero ai tuorli e amalgamate con le fruste.
Aggiungete il cioccolato precedentemente sciolto e fate incorporare al composto.
Aggiungete il burro morbido e fate incorporare.
Aggiungete il lievito, poi aggiungete di volta in volta alternando un po’ di albume e un po’ di farina, mescolando ogni volta con movimenti dal basso verso l’alto (come per il pan di Spagna!) per non far smontare gli albumi.
Mettete in una tortiera abbastanza alta e fate cuocere in forno preriscaldato a 180° per 30-35 minuti.
Una volta cotta la torta (controllate con uno stuzzicadenti!!) lasciate raffreddare poi tagliate la vostra torta in tre parti uguali in modo da avere poi due farciture (se non avete una tortiera alta potete fare in questo modo: se la tortiera è grande -come diametro- tagliate la torta a metà, e le dosi di marmellata indicate saranno sufficienti; se invece disponete di una tortiera piccola, tagliate la torta a metà e diminuite le dosi della marmellata)
Distribuite la marmellata sui vari strati (prima sulla base, appoggiate lo strato di torta, distribuite la marmellata e coprite).
Per ricoprire tutta la torta ci vorrà la glassa al cioccolato.
Sciogliere in un pentolino sul fuoco lo zucchero con l’acqua (attenzione a non far bruciare lo zucchero!).
Togliete dal fuoco e aggiungete il cioccolato precedentemente sciolto. Mescolate, poi aggiungete la gelatina e continuate a mescolare.
Aggiungete infine la panna e mescolate.
Fate raffreddare e ricoprite la vostra torta quando la glassa sarà tiepida.
Mettete in frigo a far riposare.
Decorate come più preferite prima di servire.

Secondo la tradizione austriaca la torta Sacher viene servita con della panna montata e accompagnata da una tazza di tè caldo.

image

SOURCE: Claudia Cucina Facile

Croissants alla nutella fatti in casa [PASTA BRIOCHE]~

Salve a tutti!

Una ricetta golosissima, i croissants con la nutella!

INGREDIENTI PER 8-16 CROISSANTS:

350gr di farina 00
90ml di latte+ un cucchiaio scarso (per spennellare)
50gr di burro
1 uovo+ 1 tuorlo (per spennellare)
80gr di zucchero
1/2 bustina di lievito
1 fialetta di aroma di vaniglia
La buccia di 1/2 limone
(In alternativa a questi ultimi due ingredienti potete usare 1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia)
Nutella q.b.
Zucchero a velo o cacao in polvere per spolverare

PREPARAZIONE:

Sciogliete il burro in un pentolino.
[Se usate la buccia di limone e l’aroma di vaniglia mettete per prima la buccia del limone, poi tutti gli ingredienti e per ultimo l’aroma di vaniglia; se invece usate l’estratto di vaniglia aggiungetelo come ultimo ingrediente]
Setacciate la farina e mettetela in una ciotola.
Aggiungete tutti gli ingredienti in polvere.
Aggiungete gli ingredienti liquidi e l’uovo.
[Io mi trovo meglio in questo modo, cioè aggiungendo prima gli ingredienti in polvere e poi quelli liquidi. Se impastate con la macchina vi conviene mettere prima i liquidi e poi le polveri in modo da non far sforzare troppo la macchina]
Cominciate ad impastare tutti gli ingredienti in modo da amalgamarli tutti perfettamente.
Trasferitevi sulla spianatoia ed impastate energicamente.
Dopo aver impastato fate riposare il panetto e lasciatelo lievitare per almeno 2 ore (coperto con un panno).
Prendete quindi il panetto lievitato e stendetelo a mano. Se volete ottenere 16 cornetti dividete il panetto in due parti e stendetele a mano.
Tagliate il panetto in modo da ottenere 8 triangoli (16 triangoli se decidete di farne di più).
Al centro di ogni triangolo mettete un cucchiaio di nutella.
Arrotolate ora il triangolo su sé stesso, partendo dal fondo e aiutandovi con la punta.
Piegate gli angoli del triangolo per dare la forma del croissant.
Lasciate lievitare per almeno 4 ore.
Spennellate (delicatamente per non fare sgonfiare l’impasto) i croissants con un tuorlo (e un goccio di latte in modo che non sappia troppo d’uovo).
Infornate a 180° per 20 minuti.
Spolverate con zucchero a velo o cacao in polvere e servite caldi.

image

image

SOURCE: Claudia Cucina Facile