[PENISOLA BALCANICA] Ćevapčići ~

Salve a tutti!

Oggi vi presento un piatto che a me piace moltissimo, i Ćevapčići o Ćevapi.

I Ćevapčići sono un piatto di antica origine turca diffuso in Europa grazie al dominio ottomano.

I Ćevapčići sono uno dei piatti tipici delle tradizioni balcaniche, e si possono trovare anche in Bulgaria (con il nome di кебапчета, Kebaptscheta), Albania (con il nome di qebape), Rep. Ceca (con il nome di Čevabčiči), Romania (con il nome di mici o mititei) e nelle zone di Trieste e Gorizia, essendo vicine al confine sloveno.

Si tratta di salsicce fatte di carne macinata e aromatizzata con le spezie, dalla forma cilindrica, cotte nella piastra o alla brace, ed accompagnate tradizionalmente da una salsa a base di peperoni rossi e melanzane (salsa ajvar) oppure da cipolle tagliate finemente (in Bosnia vengono serviti con il pane tradizionale). I Ćevapčići vengono considerati come dei mini kebab (il nome deriva dalla parola kebab).

Le varianti sono tantissime: a partire dal tipo di carne (un misto di manzo, agnello e maiale, in Bosnia -essendo la popolazione a maggioranza musulmana- solo carne di vitello, oppure manzo e agnello), fino ad arrivare alle spezie (e anche qui uno può variare in base ai propri gusti) e agli ingredienti stessi (c’è chi preferisce aggiungere l’uovo, chi la farina, chi omette la cipolla) e così via.

Quella che vi propongo è una versione dei Ćevapčići fatti in Serbia (dato che ci sarà la carne di maiale), ovviamente non è la ricetta originale! Se volete potete sostituire la carne di maiale aumentando le dosi delle altre carni.

INGREDIENTI:

100gr di carne macinata di maiale
100gr di carne macinata di manzo
100gr di carne macinata di agnello
1 cipolla
1 spicchio d’aglio
1 cucchiaino di paprika
Sale e pepe q.b.
10ml di acqua tonica (facoltativa) [si dice che l’acqua tonica sia l’ingrediente “segreto” per ottenere dei Ćevapčići gustosi. Io la metto come facoltativa perché non a tutti potrebbe piacere]

PREPARAZIONE:

Tagliate la cipolla molto finemente.
Macinate lo spicchio d’aglio.
In una ciotola capiente mescolate bene tutti gli ingredienti e mettete in frigo e lasciate riposare per almeno 2 ore.
Riscaldate una piastra (se non ce l’avete potete cuocerli alla griglia; io li ho fatti al forno).
Nel frattempo preparate i vostri Ćevapčići formando dei cilindri non troppo grandi, circa 7 cm al massimo.
Cuoceteli e servite con salsa ajvar, cipolle, patatine fritte oppure salsa tzatziki.

image

[i Ćevapčići della foto non sono fatti da me, non ho avuto tempo di farli nei giorni scorsi, così li ho comprati al supermercato!]

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s