[GERMANIA] Rheinischer Sauerbraten, lo stufato marinato alla Renana~

Tag!

Oggi vorrei postare la ricetta (non mia) di uno dei piatti tipici del Land in cui vivo (NRW), il Rheinischer Sauerbraten ovvero lo stufato marinato alla Renana. Posto consigliato dove assaggiare questo delizioso piatto? Zum Schiffchen, il ristorante più vecchio di Düsseldorf (si sono di parte, è la città nella quale vivo eheh)! Ha un fascino particolare grazie alla combinazione di sapori agrodolci (che tra l’altro è un’arte di cucinare particolarmente frequente in Germania ma anche nei paesi del Nord Europa). La tradizione vuole che lo stufato classico venga cucinato con carne di cavallo, abbinato agli gnocchi di patate, ma è possibile sostituire la carne di cavallo con quella di manzo.

Ho trovato una ricetta in italiano (FONTE: CLICK ):

Ingredienti:

1Kg e 1/2 di carne di cavallo o di manzo per stufato
strutto o burro per la cottura
2 cipolle tritate finemente
50 gr. di uvetta ammollata
in acqua
4 biscotti alle spezie ( i tipici lebreuchen ) sminuzzati
1/4 lt. di panna
1 cucchiaio di gelatina di ribes
1/6 lt. di vino rosso

Per la marinata:

1/2 lt. di acqua
1/4 lt. di aceto
1 cucchiaio di sale
10 gr. di pepe sminuzzati
10 bacche di ginepro sminuzzati
5 chiodi di garofano
1/2 cucchiaio di semi di senape
3 cipolle tagliate a fettine
1 carota tagliata a la julienne
2 foglie di alloro
1/4 lt. di vino rosso
coriandolo, maggiorana e rosmarino

Preparazione:

lavate la carne in acqua fredda e ponetela in una ciotola, per la marinata unite gli ingredienti in una casseruola e portateli all’ebollizione; immergete la carne nella marinata in modo che risulti coperta del tutto, e lasciatela riposare per 3-4 giorni in un ambiente fresco, voltandola 3-4 volte al giorno.

Togliete poi la carne dalla marinata, asciugatela e filtrate la marinata la setaccio, in una pentola fate scaldare il burro o lo strutto e far rosolare la carne in ogni lato per 5 minuti complessivi, unite le cipolle e fate cuocere per 5 minuti a fiamma bassa, mescolando spesso; versate poi parte della
marinata e fate cuocere lo stufato per 2 ore a fiamma bassa, di tanto in tanto bagnatelo con della marinata o con dell’aceto in modo che il livello del liquido rimanga costante, a fine cottura togliere lo stufato e metterlo in caldo.

Filtrate poi il sugo di cottura, unitevi l’uvetta ben strizzata, la panna e i biscotti sminuzzati; fate sobbollire il tutto per circa 10 minuti, senza mai smettere di mescolare,poi salate e pepate e infine incorporate la gelatina di ribes e il vino rosso. Con questo stufato vengono poi serviti gnocchi,
frutta secca o composto di mele.

FOTO: found on internet

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s